OK Tuning

News dal mondo del Tuning

Sviluppo Bugatti Divo – pronto per la consegna

All’inizio di questa settimana, Bugatti ha confermato che lo sviluppo di Bugatti Divo era terminato.

Le prime auto dei clienti dovrebbero iniziare le consegne entro la fine dell’anno. La pietra miliare segna un ritorno alla costruzione di carrozze per l’esperto di hypercar francese.

Bugatti ha presentato per la prima volta il Divo alla Monterey Car Week nel 2018. È stato il primo progetto sviluppato sotto la direzione di Stephan Winkelmann.

Ancor prima che Bugatti avesse annunciato il Divo, aveva già venduto tutte e 40 le unità di produzione pianificate.

Un’impresa fantastica se si considera che il prezzo richiesto è di 5 milioni di euro, al netto delle imposte. Ancora più impressionante è la conferma di Winkelmann che “Ogni cliente Divo possiede anche un Chirone”.

Il Divo è un modello sostanzialmente diverso dal Chiron.

Incentrato sulla curva invece che sul passo definitivo, il Divo indossa una pelle completamente nuova. Maggiore portanza, raffreddamento migliorato e flusso d’aria ottimizzato, tutti e tre gli elementi contribuiscono a migliorare le caratteristiche di maneggevolezza. Il Divo gestisce 90 km di carico aerodinamico aggiuntivo.

Mentre la carrozzeria differisce dallo standard Chiron, l’ingegneria rimane sostanzialmente la stessa. La Bugatti Divo continua a utilizzare il motore W16 da 8,0 litri con 1.500 CV e 1.600 Nm di coppia. 0 a 100 km / h avviene in 2,4 secondi. I miglioramenti nell’aerodinamica significano che la velocità massima è limitata a 380 km / h.

Le modifiche al telaio includono un cambio di campanatura delle ruote sugli assi anteriore e posteriore, molle più dure e un bilanciamento più orientato verso la parte anteriore. Bugatti ha perso 35 chilogrammi di peso.